Libertà Digitali: i Radicali fondano una associazione per avvicinare la Rete ai cittadini

galatea72
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)

Nella Rete sono presenti da sempre, i Radicali, che fra blog, siti, mailing list e forum sono stati fra i primi partiti politici a mettersi “on line”, forse favoriti dal fatto che un partito “d’opinione” con membri molto sparsi per il territorio e con mezzi di sostentamento assai limitati ha visto in internet un formidabile mezzo per tenersi sempre in contatto in tempo reale.

Adesso han deciso, al prossimo Congresso di Partito, di fondare una vera e proprio associazione, Libertà Digitali, aperta a tutti i cittadini, per raccogliere idee su come trasformare anche in Italia la Rete in un vero media alternativo di informazione aperto a tutti i cittadini: una operazione difficile in un paese in cui non solo la stragrande maggioranza della popolazione ancora non è coinvolta dalla rivoluzione digitale e sa a a stento come si accende un pc, ma in cui, soprattutto, i mezzi di informazione tradizionali sono in mano a poteri forti e cercano di limitare il potere di internet per non perdere quote di mercato e la possibilità di influenzare e controllare il flusso di informazione verso i cittadini.

L’incontro si svolgerà a Chianciano, la sera del 26 giungo e la mattina del 27 e si propone di togliere il dibattito su tecnologie digitali e internet ai tecnici e riconsegnarlo a tutti i cittadini che vivono la rete, ai politici ormai troppo distanti dal presente, a chi vuole attivarsi nella società ma trova partiti ed istituzioni chiuse dall’incapacità di rinnovarsi.

Si può partecipare e informare il comitato che si intende essere presentiscrivendo all’indirizzo lnicotra@gmail.com o chiamando il numero 3403289238.
Ci si può iscrivere all’evento facebook e condividerlo sul proprio profilo.

2 Commenti

  1. [...] Libertà Digitali: i Radicali fondano una associazione per avvicinare la Rete ai cittadini Nella Rete sono presenti da sempre, i Radicali, che fra blog, siti, mailing list e forum sono stati fra i primi partiti politici a mettersi “on line”, forse favoriti dal fatto che un partito “d’opinione” con membri molto sparsi per il territorio e con mezzi di sostentamento assai limitati ha visto in internet un formidabile mezzo per tenersi se blog: Ibridamenti | leggi l'articolo [...]

  2. [...] Libertà Digitali: i Radicali fondano una associazione per avvicinare la Rete ai cittadini Nella Rete sono presenti da sempre, i Radicali, che fra blog, siti, mailing list e forum sono stati fra i primi partiti politici a mettersi “on line”, forse favoriti dal fatto che un partito “d’opinione” con membri molto sparsi per il territorio e con mezzi di sostentamento assai limitati ha visto in internet un formidabile mezzo per tenersi se blog: Ibridamenti | leggi l'articolo [...]


Video & Audio Comments are proudly powered by Riffly