Chi siamo

Testata Ibridamenti Due - Chi siamo

 

Cos’è Ibridamenti/due

Ibridamenti/due nasce come spazio di sperimentazione con l’obiettivo di ricercare nuove forme di soggettività collettiva


 

Credits

Ibridamenti/due è di tutti e di nessuno.

Ibridamenti/due esiste anche grazie a:
Mario Galzigna, editor e responsabile, rubrica L’ordine del discorso
Maddalena Mapelli, coordinamento, rubrica Contro i dispositivi

Collaborano a Ibridamenti/due:
Pietro Barbetta, rubrica Il margine delle cose e l’invisibile
Roberto Beneduce
Claudia Boscolo, rubrica Letterature
Michele Cavallo, rubrica Extimità – Le forme dell’inconscio
Fabrice Olivier Dubosc, rubrica Costellazioni
Massimo Giuliani, rubrica Io non sono qui
Massimo Lanzaro, rubrica Lo schermo e la mente
Lea Melandri, rubrica Visto da lei
Antonio Manconi
Gloria Massucci, rubrica Spazi critici
Fabio Milazzo, rubrica Sentieri erranti
Paolo Mottana
Marco Nicastro, rubrica Poesia e dintorni
Lisa Orlandi
Marco Pacioni, rubrica Le immagini e le cose
Simonetta Silvestri Raggi, rubrica Spostamenti
Galatea Vaglio
Enrico Valtellina

Web editor e SEO manager:
Massimo Giacci